Spedire e ricevere soldi con Transferwise

Perchè regalare soldi alle banche?

A tutti è capitato qualche volta di dover fare un bonifico bancario internazionale, specialmente a noi che viviamo fuori dall’Italia. Che sia per inviare lo stipendio ad un conto corrente italiano o per far sì che la nostra famiglia ci invii dei soldi in momenti difficili, presto o tardi avremo bisogno di inviare denaro all’estero.

Il problema è che molti cercano la via più semplice, quella più fidata senza considerare che forse esistono modi migliori per inviare denaro in Inghilterra o in qualsiasi altro paese straniero.

L'errore più frequente !!

Ci sono molti modi di inviare denaro all'estero! Se dovete inviare euro potete beneficiare della convenzione SEPA che consente di inviare bonifici internazionali nell'area europea a costo zero (o minimo).

Se invece dovete inviare denaro in altre valute (per esempio in sterline a Londra) ecco sorgere il problema, perchè la banca applica un tasso di conversione svantaggioso (per voi)!

Mi spiego: che le banche non facciano pagare una tassa in maniera diretta o esplicita quando si effettua un bonifico, non significa che non trattenghino parte dei vostri soldi, applicando una commissione nascosta o indiretta nel cambio valuta. Per esempio, se 100 euro sono 80 sterline, vi daranno 68 sterline, perché avranno applicato il tasso di cambio, a loro piacimento.

L'alternativa di Transferwise

Con Transferwise è possibile ridurre le spese di trasferimento della valuta fino al 90%! Grazie a Transferwise è possibile risparmiare soldi, rifiutandosi di pagare le commesse che le banche normalmente si prendono quando inviano bonifici internazionali in valute differenti.

I vantaggi di transferwise rispetto al bonifico internazionale

Iscriviti e azzera i costi del primo trasferimento!

...oppure scopri come funziona Transferwise!